Trattato teorico-pratico della scherma di bastone col modo di difendersi contro varie altre armi sia di punta che di taglio.

25,00 €
Disponibile
Autori: Cerri G.; Zanini G.; pag 233

Details

Educato alla scherma marziale, militare e civile, in quella che fu la grande scuola milanese di epoca pre e post-unitaria, il maestro Giuseppe Cerri -in questo suo capolavoro- si erge a caposcuola di tutta la trattatistica Italiana della scherma di bastone. Egli illustra, avvalendosi di splendide incisioni, l’esercizio schermistico accademico del bastone a due mani, codificandone decine di sequenze di molinelli. Le lezioni d’assalto completano il trattato con delle utilissime istruzioni sul combattimento singolo, multiplo e contro una variegata serie di armi e strumenti agricoli dell’epoca. Il moderno schermidore storico ed olimpico, come anche il marzialista, potranno un chiaro ed utilissimo strumento didattico per completare lo studio del bastone da passeggio o della sciabola, propedeutico alla pratica nella spada a due mani medievale e infine utile supporto all’approfondimento delle dinamiche tipiche della difesa personale.

GIANLUCA ZANINI fin dalla fanciullezza muove i suoi primi passi negli sport da combattimento. Appassionato di storia della scherma e della Scherma di Bastone Italiana dell’800, Pratica sia la scherma storica, sia quella sportiva. E' Istruttore di Scherma Storica di II° e Istruttore di I° nella Scherma alle tre armi della Federazione Italiana Scherma. Nel 2009, come co-autore, ha pubblicato il suo primo lavoro: la ri-edizione del Trattato di Scherma col Bastone da Passeggio del Maestro Giannino Martinelli (1908). Vive e lavora sul lago di Garda. Pratica ed insegna a Brescia

More Info

Maggiori Informazioni
Editore Il Cerchio

Questions