Maria, Gesù e il Cristianesimo nella visione islamica

6,00 €
Disponibile
Autore Shomali M.A.; pag 44

Details

I musulmani credono nell'uniformità di tutte le rivelazioni e profezie.

Essi riconoscono e credono in tutti i Profeti e considerano tutti i credenti in Dio membri della stessa comunità di fede.

L'Unicità di Dio si manifesta nell'unità delle Sue rivelazioni e deve riflettersi nell'unità di tutti i credenti in Dio.

Il Corano invita tutte le genti di fede, come cristiani e ebrei, a unire i loro sforzi e a concentrarsi su ciò che li accomuna, e uno dei modi migliori per ottenere unità e fratellanza è di conoscerci a vicenda, superare i pregiudizi storici che impediscono una reciproca conoscenza obbiettiva e sviluppare i punti in comune, conformemente a ciò che disse l'imam Alì: "La gente è nemica di ciò che non conosce" .

E' con tale spirito che è stato scritto questo saggio, in cui ci si è sforzati di ritrarre una concisa e accurata immagine di maria e di Gesù nell'Islam e di spiegare perchè i musulmani e i cristiani dovrebbero perseguire un dialogo sincero e fecondo.

Note sull'autore:

MOHAMMAD ALI SHOMALI è il Direttore dell'Istituto Internazionale di Studi Islamici di Qum e decano agli studi post-laurea della jami'at al-Zahra.

Dal 2009 è redattore capo di Message of Thaqalayn.

Studioso molto attento e interessato al dialogo interreligioso, ha organizzato e partecipato a numerose conferenze in diversi Paesi e ha curato numerose pubblicazioni.

Indice del libro:

INTRODUZIONE ALL’EDIZIONE ITALIANA
INTRODUZIONE
MARIA, GESÙ E IL CRISTIANESIMO NELLA VISIONE ISLAMICA
NOTE
BIBLIOGRAFIA

More Info

Maggiori Informazioni
Editore Il Cerchio

Questions