La Ronde. Giostre, esercizi cavallereschi e Loisir in Francia e Piemonte fra medioevo e ottocento

33,00 €
Disponibile

Atti del Convegno internazionale di studi (Museo storico dell’Arma di Cavalleria di Pinerolo, 15-17 giugno 2006)

Curatrice: Franca Varallo

Editore: Leo S. Olschki

Pagine: 276 pp. con 37 figg. n.t. e 19 tavv. f.t. a colori.

ESAURITO

Details

Il volume si inserisce nel dibattito sul tema degli spettacoli di corte, volgendo l’attenzione alla circolazione di modelli d’oltralpe nel Piemonte sabaudo come in altre aree della penisola e al ruolo del cavallo sia negli esercizi equestri sia nella pratica venatoria.

Elementi fondanti l’educazione del principe, il gioco e i tornei obbediscono a norme codificate,che nel Seicento trovano perfetta esemplificazione nei trattati del Ménestrier; così la caccia, intesa come simulacro della guerra,oltre essere veicolo di significati simbolici, consente di guardare ai luoghi di loisir e alla natura in termini nuovi.

Il rapporto uomo/cavallo introduce a sua volta il problema della cura dell’animalee del passaggio, nel Settecento,dalla mascalcia alla scienza veterinaria e nell’Ottocento al recupero della cultura cavalleresca,nonché al suo significativo contributo, oltre alla ricostruzione di una identità nazionale, alla definizione di un approccio storicistico della tradizione cortese.

 

  • Presentazione di Roberto Nasi
  • Introduzione di Franca Varallo. 

DIVERTIRSI A CORTE

Luisa Clotilde Gentile, La civiltà del torneo alla fine del Medioevo tra Savoia e Piemonte

 Alessandra Castellani Torta, Tra ludus e azione: gioco ed educazione del principe nella corte sabauda del XVII secolo 

Blythe Alice Raviola, Modelli alternativi: giostre, tornei, allegorie d’acqua a Mantova e Torino fra Cinque e Seicento

Paolo Cozzo, «Aliquando necessarium». Gioco e dimensione ludica nella cultura ecclesiastica di età moderna.

 I CODICI DEL LOISIR

Gérard Sabatier, Claude François Ménestrier Traité des tournois, joutes, carrouselset autres spectacles publics, 1669 

Giuliano Ferretti, L’estetica delle feste di corte in Savoia nel Seicento:l’entrée di Carlo Emanuele II a Chambéry nel 1663

 Martine Boiteux, Jeux Équestres à la cour de Rome.

TRATTATI, BATTUTE DI CACCIA E MASCALCIA

Pietro Passerin d’Entrèves, La caccia reale tra Piemonte eSavoia nei secoli XVI, XVII e XVIII

Claude d’Anthenaise, Chevaux et chasses de cour

Maurizio Ferro, Scienza, potere, professioni. La nascita della veterinarianella Francia del Settecento.

TRA NOSTALGIA E STORICISMO

 Renato Bordone, Il ricupero del Medioevo: giostre e manèges nel XIX secolo.

Indice dei nomi.

Questions