Gli straordinari viaggi di Orfeo

15,00 €
Disponibile

Autore: Emil Ratiu

Editore: Il Cerchio

Collana: C'EST LA VIE

Pagine: 124

Details

PRESENTAZIONE

Il Professor Orfeo - un alter ego dell'antico aèdo tracio - ritorna dall'Italia nel suo Paese e, sorpreso dall'invasione dei minatori sulle strade di Bucarest nel giugno 1990, si rifugia sotto le impalcature del " Palazzo del Popolo" voluto da Ceausescu e scopre che sotto le sue fondamenta continua ad esistere il vecchio centro storico di Bucarest, abbattuto in gran fretta dal dittatore per costruire il Palazzo del Potere.

Gli "irriducibili", gli abitanti che non hanno voluto abbandonare le vecchie abitazioni, le hanno riscostruite e con l'aiuto del corso sotterraneo del fiume Dambovitza e dei suoi vecchi affluenti hanno messo in funzione delle centrali idroelettricheche forniscono l'energia per l'illuminazione del mondo sotterraneo, mentre i mulini a acqua, ritornati alla loro vecchia gloria, macinano il raccolto della campagna, assicurando l'autonomia degli abitanti che hanno rifiutato la storia degli ultimi anni della dittatura.

Essi vivono già nel postcomunismo o nel postglobalismo...

L'ultima parte del romanzo descrive la distruzione del mondo a opera dell'uomo e si conclude con l'avvento di una nuova era, di vera pace con tutto il creato, in cui dalle gallerie della storia riemergono alla luce, redenti, i vinti della storia....

 

INDICE:

Prefazione

CLERICUS IN LABIRINTHO di Adolfo Morganti

IL MATTINO DI ORFEO

PAROLE...PAROLE...

IL GIUBILEO

IL NOME OCCULTO

IL MONDO NUOVO

LA BASILICA

VENEZIA

ARMAGHEDDON

 

Note sull'autore:

EMIL PETRU RATIU (si legge Ràziu), nato in Romania, vive da molto tempo in Italia.

Medico e scrittore, con esperienza di volontariato anche in Africa, ha partecipato a sessioni del Consiglio d'Europa in qualità di presidente di una  ONG rappresentante una minoranza linguistica, i Romeni dell'Istria, in Croazia.

Ha pubblicato numerosi saggi e articoli, sopattutto in lingua romena, ma anche in italiano e francese.

Ha pubblicato in linga romena Supravietuitorul ("Il superstite" - 1989), Bariera (1994) e Miorita (2013) 

More Info

Maggiori Informazioni
Editore Il Cerchio

Questions